1° “Fiera della RiGenerazione”

Data:
25 Maggio 2022

1° “Fiera della RiGenerazione”

Venti gli istituti che hanno risposto con entusiasmo all’appello della Dirigente Scolastica Barbara Oteri, nel solco di quella condivisione di buone pratiche educative e progettualità caldamente auspicata, fin dal suo  insediamento, dal neo provveditore agli studi, Stello Vadalà, e dell’obiettivo prioritario di “RiGenerazione Scuola”: «rigenerare la funzione educativa della scuola per ricostruire il legame fra le diverse generazioni, per insegnare che lo sviluppo è sostenibile se risponde ai bisogni delle generazioni presenti e non compromette quelle future, per imparare ad abitare il mondo in modo nuovo».Una scuola che crea, così, non solo un nuovo alfabeto ecologico ma si trasforma in un luogo nel quale si azzerano i conflitti tra le generazioni e si impara a crescere in modo sostenibile. Con questo spirito la fiera aprirà i battenti alle 10 con i saluti della sottosegretaria Floridia, della dirigente del Comprensivo Torregrotta Barbara Oteri e del sindaco Antonino Caselli e rimarrà aperta fino alle 17 (la sessione mattutina riservata alla scuole, mentre dalle 14.30 sarà aperta anche al pubblico) e prevede un ricco programma che cercherà di trattare il tema della RiGenerazione attorno ai suoi quattro “Pilastri” (dei saperi, dei comportamenti, delle infrastrutture, delle opportunità), con gli studenti messinesi protagonisti nel ruolo di attuatori e divulgatori di attività laboratoriali e progettuali (manufatti rigenerati creati con materiali riciclati, ma anche idee imprenditoriali sostenibili) al fine di condividere competenze ed esperienza per mettere in moto la sostenibilità sui banchi di scuola. Ma non mancheranno anche momenti formativi e di approfondimento scientifico, attraverso specifici seminari che si snoderanno nel corso della giornata grazie al prezioso contributo di diversi esperti che affronteranno il tema della sostenibilità da diversi punti di vista.

Ultimo aggiornamento

25 Maggio 2022, 07:12

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento